Stile di vita · woman world

Regina e Selvaggia. La bellezza di ri-scoprirci donne!

Donne, questa settimana mi rivolgo a voi! Avete mai riflettuto sulle mille sfaccettature che ci portiamo dentro? Vi siete mai chieste perchè e in che modo siamo così profondamente diverse e più complesse degli uomini? Al dì la di ogni cosa, io sento profondamente nella mia vita una differenza netta sul mio modo di approcciarmi al mondo, rispetto ai miei amici maschi. L’oblò da cui guardo il mondo è rosa, e non a caso.

Ecco allora che dopo avervi parlato del libro The Miracle Morning, nella mia sezione motivazionale del blog vorrei iniziare a parlarvi di un altro testo che tratta proprio la figura della donna e le sue mille sfaccettature.

Il libro in questione, che mi è stato regalato, si chiama Regina e Selvaggia. Donna vivi quello che sei!, ed è stato scritto da Linda Jarosch e Anselm Grun per la San Paolo editore. Rifacendosi a 14 figure femminili bibliche, gli autori traggono spunto per approfondire in ogni capitolo una delle miriadi di caratteristiche femminili.

Cito subito una parte della loro premessa, che vuole essere anche la mia a tal proposito:

In nessun modo le riflessioni qui contenute pretendono di rappresentare l’unico punto di vista possibile. Ogni donna dovrebbe sviluppare la propria autocomprensione personale. (…) Vogliamo trasmettere alle donne la gioia di dispiegare le proprie capacità  e possibilità e di essere grate per il modo unico in cui ciascuna vive l’esser donna.

Voglio diffondere il senso di questo libro perchè ultimamente sempre di più mi capita di relazionarmi con donne che hanno in qualche modo messo da parte un lato importante del loro essere, che hanno perso di vista e offuscato il voler bene a se stesse e un aspetto della loro identità. Questo perchè spesso noi donne, madri imprescindibili, più o meno consapevoli, tendiamo ad accogliere e concentraci su qualcun’altro da noi, rischiando di perderci di vista!

Non credo parlerò di tutti i capitoli ma di quelli che mi colpiscono di più. Sfogliando velocemente l’indice, vi elenco ora quelle che sono le varie caratteristiche affrontate. Nei commenti scrivetemi pure se c’è qualcuna che incuriosisce particolarmente!

1 – l’Abbandonata

2- la Saggia

3- la Giudice

4 – la Regina

5 – la Madre

6 – la Guerriera

7 – la Sacerdotessa

8 – Colei che trasforma

9 – Colei che ama con passione

10 – L’ospite e l’artista

11 – la profetessa

12 – la Straniera

13 – colei che Ride

14 – la selvaggia

Io ho iniziato a leggerlo da poco, sono ancora ai primi capitoli, ma già ho constatato quanto i contenuti all’interno siano molto concreti e empatici con ognuna di noi!

Non vedo l’ora di iniziare a parlarvene!

Al prossimo post!

Cate